PREMESSA: IN UN PROSSIMO COMUNICATO VERRA’ FORNITA LA MODULISTICA UTILE PER L’ISCRIZIONE AGLI ANNI SUCCESSIVI.

Si comunica che, con nota n. 1125 del 8/5/2020, il Ministero dell’Istruzione ha fornito chiarimenti in merito all’adesione alla Piattaforma PagoPA: ai sensi di tale norma, da ultimo modificata dal D.L. n° 162/2019 (Decreto Milleproroghe) e successive modifiche, dal 28 febbraio ’21 i prestatori di servizi di pagamento, c.d. PSP (Banche, Poste, Istituti di pagamento..) sono chiamati ad utilizzare unicamente la piattaforma PagoPA per erogare servizi di pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni.
Di conseguenza, le Istituzioni Scolastiche devono adottare e utilizzare in via esclusiva la piattaforma PagoPA, in quanto i servizi di pagamento alternativi a PagoPA risulteranno illegittimi.
Inoltre, il D.Lgvo n° 165/2001, art. 1, comma 2, impone l’utilizzo obbligatorio di PagoPA per ogni tipologia di incasso senza nessuna esclusione.
Al fine di consentire alle scuole l’utilizzo di PagoPA, il Ministero ha sviluppato e messo a disposizione di tutte le Istituzioni Scolastiche il Sistema centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell’Istruzione, Pago In Rete, con la Piattaforma PagoPA con la quale interagisce direttamente.
Il Sistema Pago In Rete del Ministero è dedicato a Istituzioni Scolastiche, Famiglie e Cittadini consentendo:

  • Alle Istituzioni Scolastiche: di ricevere dalle famiglie i pagamenti tramite PagoPA per i servizi scolastici e di poterne gestire l’intero ciclo di vita, dall’emissione degli avvisi telematici alla riconciliazione degli incassi con le scritture contabili nei sistemi di bilancio;
  • Alle Famiglie: di pagare telematicamente con PagoPA tasse scolastiche, viaggi di istruzione, visite didattiche, assicurazione integrativa alunni, attività extracurriculari, contributi volontari per specifici servizi, certificazioni linguistiche;
  • Al Cittadino: di effettuare pagamenti telematici di contributi in favore del MI (ad esempio Tasse per concorsi indetti dal Ministero dell’Istruzione o Bollo per riconoscimenti dei titoli di studio esteri).

Per poter effettuare il pagamento del contributo per ampliamento Offerta Formativa di € 75,00 oppure ridotto ad € 35,00 per merito (voto non inferiore a 8/10 conseguito nello scrutinio finale dell’anno scolastico precedente) o per reddito (giusta Circolare Ministeriale n° 20651 del 12/11/2020) per l’iscrizione al prossimo anno scolastico da regolare entro e non oltre il 31/03/2021, la Scuola ha previsto il servizio di integrazione con la soluzione software in uso: “Pagamenti tramite PagoPA con ARGO” per cui

tramite il menù Servizi Alunno di Scuolanext si accederà a: Pannello di gestione delle tasse (genitore), Funzioni disponibili, Paga subito, Richiedi avviso di pagamento, Aggiorna stato di pagamento e Consulta elenco PSP (per avviso di pagamento).

SI ALLEGANO:

Istruzioni PAGOPA per genitori

COMUNICATO riguardante l’ESONERO TASSE

Risoluzione 106 E tasse scolastiche -agenzia delle entrate

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi